Un francobollo per il biscotifficio Antonio Mattei 1858

Un francobollo dedicato al biscotifficio Antonio Mattei 1858

 

 

È una realtà produttiva dalla lunga storia perché l’anno di fondazione è il 1858, quando l’Italia non era ancora unita: si tratta del Biscottificio Mattei di Prato, associato della Unione Imprese Storiche Italiane, cui sarà dedicato un francobollo da 95 centesimi. L’azienda fu fondata da Antonio Mattei, che radicò il suo successo commerciale con la produzione degli ormai classici biscotti alle mandorle, i famosi ”cantuccini” di Prato. E appunto alcuni ”cantuccini” compaiono nella vignetta del francobollo, affiancati dal tipico sacchetto blu del biscottificio. L’annullo speciale ”primo giorno di emissione” sarà impresso ovviamente a Prato; il bollettino illustrativo dell’emissione sarà firmato da Elisabetta Pandolfini, Responsabile Comunicazione dell’azienda.

La cerimonia di presentazione del francobollo si svolgerà giovedì 29 settembre alle ore 11.30 nella sala consiliare del Comune di Prato, alla presenza del sindaco Andrea Biffoni,  del sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico On. Antonello Giacomelli, e dei rappresentanti di Poste Italiane.