Banca Sella: nel semestre raddoppia utile a 31,1 milioni

sella bisBanca Sella chiude il primo semestre dell'anno con un utile netto di 31,1 milioni di euro, raddoppiato rispetto ai 15,5 milioni di euro dello stesso periodo dell'anno precedente.

Cresce del 6,5% la raccolta globale al valore di mercato raggiungendo i 32 miliardi di euro e la raccolta diretta è cresciuta del 3,6% raggiungendo i 12,4 miliardi di euro.

La raccolta netta globale è stata di 1,4 miliardi di euro, di cui la componente qualificata, rappresentata dal risparmio gestito e dalla componente in consulenza, è stata pari a 0,7 miliardi di euro. Gli impieghi a supporto delle attività di famiglie e imprese sono cresciuti del 6% raggiungendo gli 8,2 miliardi di euro. Migliorano gli indici di qualità del credito. L'Npl Ratio netto della Banca è sceso al 2,4% (era 2,7% a fine 2020).

Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente il margine di intermediazione è cresciuto dell'8% a 199,4 milioni di euro. Il Cet1 di Banca Sella è 16,08% e il Total Capital Ratio 20,29% (erano 16,34% e 20,13% a fine 2020).

Il gruppo Sella chiude il semestre con un utile netto di 36,4 milioni di euro rispetto ai 17,2 milioni di euro dello stesso periodo dell'anno precedente. Il numero totale dei clienti del gruppo è ulteriormente cresciuto del 2,2%, senza considerare la fintech challenger Hype detenuta in joint venture con illimity Bank, che ha superato 1,4 milioni di clienti, con una ulteriore crescita del 7% e che nei prossimi mesi evolverà in una piattaforma di suite finanziarie in costante arricchimento.

Fonte: Ansa

www.sella.it